L’EBA AGGIORNA LA CORRISPONDENZA TRA LE NORME TECNICHE SULLE INFORMATIVE AI SENSI DEL PILLAR 3 E LE NORME TECNICHE SULLE SEGNALAZIONI DI VIGILANZA (V3.0)

Informazioni

  Banche e intermediari finanziari


  EBA


  Reporting framework

In data 24 maggio 2022, l’Autorità bancaria europea (EBA) ha pubblicato un aggiornamento dello strumento che specifica la corrispondenza tra i data point delle informative quantitative e i pertinenti data point delle segnalazioni di vigilanza. Questo strumento rientra nell’obiettivo generale dell’EBA di rendere il processo segnaletico e di pubblicazione delle informazioni più efficace e meno costoso per le banche e intende facilitare la conformità degli enti ai requisiti in materia di informative, migliorando la coerenza e la qualità delle informazioni pubblicate. L’aggiornamento si applica al reporting framework 3.0 e alle norme tecniche di attuazione (ITS) sulle informative al pubblico degli enti ai sensi del Pillar 3.

I moduli “Segnalazioni armonizzate” e “Pillar 3” della suite TigreArm sono in grado di gestire gli aggiornamenti del reporting framework e l’informativa al pubblico di terzo pilastro.



Pubblicato il 24/5/2022

 

Conosci già i nostri potenti software?