EBA PUBBLICA LA REVISIONE DEGLI ORIENTAMENTI EBA SUGLI STRESS TEST DEI SISTEMI DI GARANZIA DEI DEPOSITI (DGS)

Informazioni

  DGS


  EBA


  Orientamenti

In data 15 settembre 2021, l’Autorità bancaria europea (EBA) ha pubblicato la revisione degli orientamenti sugli stress test svolti dai DGS nazionali ai sensi della direttiva sui sistemi di garanzia dei depositi (DGSD). La revisione degli orientamenti estende l’ambito di applicazione degli stress test dei DGS, richiedendone un numero maggiore rispetto ai precedenti orientamenti e comprendendo tutti gli incarichi assegnati ai DGS. La revisione ha l’obiettivo di rafforzare la fiducia dei depositanti in merito alla capacità dei DGS nazionali di rimborsare tempestivamente i fondi in caso di fallimento della banca. La revisione del quadro di riferimento introdurrà anche una maggiore armonizzazione e comparabilità dei risultati degli stress test, che permetteranno all’EBA di effettuare una solida revisione tra pari degli stress test dei DGS, prevista per il 2025.

La revisione degli orientamenti EBA richiede ai DGS di sottoporre a stress test la loro capacità di effettuare tutti gli interventi previsti dai loro incarichi e di accedere a tutte le loro fonti di finanziamento. Anche la cooperazione tra DGS e altre autorità è rafforzata, richiedendo ai DGS di sottoporre a stress test gli scenari in cui tale cooperazione è necessaria. Inoltre, le nuove disposizioni incoraggiano i DGS a effettuare stress test su scenari con problematiche aggiuntive alla continuità aziendale, come una pandemia, il mancato funzionamento dei sistemi ICT o eventi simili.

La revisione degli orientamenti è basata sui risultati della prima analisi tra pari condotta dell’EBA sugli stress test e sulla resilienza dei DGS nazionali, pubblicata a giugno 2020, in cui si anticipavano le aree in cui il quadro per gli stress test dei DGS necessitava miglioramenti.

Il modulo “REN+” della suite TigreArm permette di consultare il documento originale in lingua inglese e la sua traduzione in italiano.



Pubblicato il 15/9/2021

 

Conosci già i nostri potenti software?