AGGIORNAMENTO DI NORME TECNICHE EBA IN CONSIDERAZIONE DELL’ANALISI COMPARATA DEI MODELLI INTERNI DEL 2023

Informazioni

  Banche e intermediari finanziari


  EBA


  ITS

In data 5 maggio 2022, l’Autorità bancaria europea (EBA) ha pubblicato un aggiornamento delle sue norme tecniche di attuazione (ITS) che specificano la raccolta di dati per l’esercizio di analisi comparata di vigilanza del 2023 in relazione ai metodi interni utilizzati nel rischio di credito e di mercato nonché nella contabilità basata sull’IFRS 9 (International Financial Reporting Standard, principio internazionale di informativa finanziaria). L’aggiornamento delle ITS include tutti i portafogli di riferimento e le metriche che saranno utilizzati per l’esercizio del 2023. L’esercizio di analisi comparata è uno strumento di vigilanza essenziale per monitorare e migliorare la qualità dei modelli interni, che sono rilevanti per la valutazione dell’adeguatezza del capitale degli enti.

L’esercizio comprende metodi basati su rating interni (internal ratings-based, IRB) approvati e utilizzati per il calcolo dei requisiti di fondi propri del rischio di credito e di mercato, nonché modelli interni applicati per l’IFRS 9.

Per il rischio di mercato, al fine di mantenere il carattere informativo dell’esercizio, la raccolta dei dati è estesa in modo da includere nuovi strumenti e portafogli, in particolare per quanto riguarda gli strumenti e i portafogli applicati di recente dal settore. Tali nuovi strumenti sono accompagnati, inoltre, da un più logico utilizzo di una numerazione di riferimento nell’allegato V.

Per il rischio di credito sono state effettuate modifiche minori ai portafogli di riferimento, mentre i campi di dati a fini segnaletici sono rimasti invariati. Le istruzioni nell’allegato IV contengono alcuni chiarimenti minori su come gestire le modifiche alla definizione di default.

I modelli basati sull’IFRS 9 sono rimasti invariati.

Infine, è importante sottolineare che il suddetto esercizio si è dimostrato uno strumento utile nella valutazione dell’impatto della pandemia di Covid-19 sul settore bancario. Un aspetto centrale degli ultimi anni – e di quelli che verranno – è rappresentato da un districamento delle deviazioni dai valori di riferimento, che potrebbe essere dovuto alla pandemia o ad altri sviluppi legati alle attività economiche derivanti da metodi interni.

Il modulo “REN+” della suite TigreArm permette di consultare il documento originale in lingua inglese e la sua traduzione in italiano.



Pubblicato il 6/5/2022

 

Conosci già i nostri potenti software?